• +39 0499903934
  • info@seialtrove.it
  • Cerca

IL DEMONE COERCITIVO E DUALE

“L’uomo mentalizzato, identificato nella pratica quotidiana della sopravvivenza, è patologicamente asservito al demone coercitivo e duale della paura dell’ignoto”.

Hermes

CRESCERE

“Ogni volta che per comoda ignavia decidiamo di ritirarci e di non affrontare le difficoltà che noi stessi contribuiamo, per ignoranza, a creare, perdiamo una possibilità di crescere”.

Hermes

SPERIMENTARE

“Il Lavoro è una conoscenza per identità, puoi conoscere quando diventi ciò che è conosciuto, e non puoi capirlo o saperlo, puoi solo sperimentarlo”.

Hermes

L’INIZIO DEL SENTIERO

“L’inizio del sentiero è sempre legato alla “morte” del desiderio di ottenere e di essere altro da ciò che si è”.

Hermes

IL PENSIERO ORDINARIO

“Lo spazio creato dal pensiero ordinario è angusto e ristretto”.

Hermes

Clicca qui per ricevere la Pillola Hermetica settimanale via e-mail

LA VERA CONOSCENZA DI SÉ

“Comprendere le cause che inducono l’animo umano all’errore, alla menzogna e alla falsità è per il profano l’unica strada maestra che conduce verso la vera conoscenza di sé”.

AL DI LÀ DELLE FORME

“Oltre le apparenze, al di là delle forme, dietro il fenomeno ogni sostrato rivela la commensura del Bello consonante al Vero”.

Hermes

LA RICERCA SPIRITUALE

“La ricerca spirituale non è un modo di “avere” e di “ottenere” qualcosa, ma un modo di essere nel Semplice e nel Silenzio… la difficoltà sta nel praticare in sincerità”.

OMBRA

“Come guardando il nostro corpo fisico riusciamo a vederne soltanto una piccola parte, e non siamo affatto capaci di vederne vari aspetti (colore degli occhi, viso, spalle, ecc.) se non con l’aiuto di un riflesso nello specchio, allo stesso modo

CHI AMA OSA

“Chi ama Osa e chi osa Vince.
La Rivoluzione non è fatta per chi vive nel torpore della paura. La Vittoria non è degli incerti.

UNA GUIDA

“Una guida può condurvi ove egli stesso è stato. L’Essere conduce in quell’ignoto che si rifugge e che, in fondo, non si desidera Essere”.

Hermes

AZIONE E VOLONTÀ

Ogni intenzione, che non si manifesta per mezzo di atti, è una vana intenzione, e la parola che la esprime una parola inutile; è l’azione che dà la prova della vita ed è pure l’azione che prova e dimostra la volontà. Chi non produce azioni