• +39 0499903934
  • info@seialtrove.it
  • Cerca

SPAZIO GIOVANI – SOLSTIZIO D’ESTATE: IL FUOCO DELLA VITA

Centro di Pedagogia Evolutiva “Sei Altrove”
in collaborazione con

PRESENTA

SPAZIO GIOVANI
SOLSTIZIO D’ESTATE:
IL FUOCO DELLA VITA

Sabato 23 e Domenica 24 Giugno 2018

Nel cuore del Solstizio d’Estate, due giorni dedicati ai giovani, per riscoprire l’energia vitale e celebrare la Vita nella sua massima espressione. Danzeremo intorno al fuoco, faremo Costellazioni Familiari, esercizi di respirazione, passeggiate meditative e quant’altro servirà per celebrare la Luce che è fuori e dentro di noi.

Energia!!! È tutta intorno a noi. Sta dentro di noi. La sentiamo scorrere in uno scambio dinamico con tutto ciò che ci circonda, con tutto ciò che ci muove e ci… commuove.
Nei giorni che immediatamente precedono e seguono il Solstizio d’Estate, il Fuoco della Vita ci inonda di luce e di energia. Questi momenti ci offrono l’opportunità di comprendere come, al pari della Natura, anche il nostro Essere sia vivificato e rinnovato da questo fiume di energia e di luce. In questo periodo la vita ci invita a vivere il lavoro su noi stessi dirigendo fuori la nostra energia ed espanderci, a differenza del periodo invernale introspettivo e raccolto.

Il Solstizio d’Estate per ogni tradizione è un momento sacro, fatto di creatività e di fuoco, di canti e di danze, una festa che ci invita alle relazioni con gli altri e alla gioia di esistere.


PROGRAMMA

In questo prossimo incontro entreremo in contatto con questo “Fuoco creativo” per liberare la nostra energia vitale attraverso condivisioni autentiche, grazie all’unicità di ognuno dei partecipanti. Lo faremo immersi totalmente nella natura del magnifico panorama dei Colli Euganei, come sempre a modo nostro, coinvolgendo i giovani per due giorni in esperienze mirate ed esercizi che li porteranno più a contatto con se stessi, con la propria interiorità e di riflesso nei rapporti con gli altri.

Il punto culminante sarà accendere un grande fuoco con erbe aromatiche e legni sacri, intorno al quale danzeremo per celebrare la Vita.
Faremo poi esercizi vari legati al respiro, alla meditazione e alle percezioni, e sperimenteremo anche danze particolari, divertenti, intime, scatenate… allo scopo di prendere sempre più consapevolezza di noi stessi e di questa energia che ci anima.


PER PARTECIPARE

Il progetto è dedicato ai giovani, con età compresa tra i 13 e i 25 anni. Per età diverse è meglio un contatto diretto con gli organizzatori per valutare l’idoneità. Durante la giornata i ragazzi saranno seguiti personalmente da noi e dai responsabili dell’Associazione “Ricerche di Vita”.
Le esperienze che proporremo sono semplici e adatte a tutti. Non servono attrezzature particolari. Informazioni più dettagliate su cosa portare verranno date successivamente.
Sabato si inizia alle 10.00 e si terminerà domenica intorno alle 18.00. Pasti e pernottamento sono compresi.

Per iscriversi fate richiesta del modulo di adesione via e-mail. Il modulo contiene anche tutte le informazioni più tecniche. Dovete inviarcelo indietro via e-mail con i dati del giovane e vi daremo conferma dell’iscrizione.
Il costo è di 60 euro (+ 10 euro di tessera associativa annuale) che va a coprire le spese per il cibo, alcuni materiali e la tessera annuale dell’Associazione “Sei Altrove”. Gli organizzatori della giornata operano tutti gratuitamente.

 

CONTATTI E PRENOTAZIONI:
Tel. 049.9903934 – 335.7559061 – 331.3437293
E-mail: info@seialtrove.it

ALKIMIA DI ROSMARINO: GIORNATA APERTA CON DISTILLAZIONE DI OLIO ESSENZIALE

PRESENTAZIONE “SINTESI E FRAMMENTI” A CASTEL DELL’AQUILA (TR)

Sei Altrove

ASSOCIAZIONE CULTURALE E DI DIVULGAZIONE SOCIALE
CENTRO SPERIMENTALE DI PEDAGOGIA EVOLUTIVA

VENERDÍ 26 MAGGIO ALLE ORE 17.15
in Castel dell’Aquila (Tr), via S.Pancrazio, 3

HERMES, IN COLLABORAZIONE CON ANNAMARIA VENTURINI

PRESENTA LA TRILOGIA

SINTESI E FRAMMENTI DI PENSIERO VIVENTE”

(Sei Altrove Edizioni)

La Scienza dell’Essere non è solo uno studio iniziatico adatto a pochi eletti, ma è una cultura aperta a chiunque, è sperimentazione, tecnica consapevole, sistema di vita, che permette di vivere in armonia con se stessi e con gli altri. Accompagna i piccoli passi che vengono compiuti durante il corso di una giornata, ci rende consci del “mistero” della vita in cui tutto muore e rinasce costantemente rendendo, in questo modo, più obiettivo il modo di vedere se stessi, la vita ed i suoi eventi.

Sintesi e Frammenti di Pensiero Vivente è la biografia sottile di un’esperienza durata circa quattro anni di Lavoro pratico su di sé, concretizzata e vissuta dal gruppo stabile del Centro di Pedagogia Evolutiva Sei Altrove. L’opera si compone di tre volumi: Metallurgia Metafisica (leggi un estratto), Realtà in Movimento (leggi un estratto) ed Omeostasi Superior (leggi un estratto); essa racchiude in modo scientifico il vissuto e la capacità di un gruppo di giovani eroi di praticare un sentiero iniziatico grazie all’applicazione di strumenti conoscitivi riadattati dall’incontro della Tradizione iniziatica con la moderna psicologia transgenerazionale.

Questa fusione si è rivelata uno strumento conoscitivo dinamico e flessibile, adatto alle attuali esigenze evolutive di chiunque nutra una Reale aspirazione verso la propria Essenza.
Gli scritti che danno vita alla trilogia, seppur differenziandosi molto nei temi trattati, contemplano, simili ad una viva Presenza, le diverse fasi che un percorso di Risveglio non solo teorico richiede.
Quest’opera non necessita di essere letta in ordine progressivo perché, essendo strutturata sulla sola via della sperimentazione pratica dei principi, si rivela per il ricercatore un’autentica mappa percorribile da diversi punti, poiché ogni volume rivela un unico filo di Arianna in grado di guidare colui che si immerge nella lettura dinanzi al disvelamento della propria realtà interiore di quel preciso momento.
I lumi racchiusi nei tre volumi, che si uniscono e si susseguono tra di loro come le perle di una collana, sono le vive trascrizioni delle ispirazioni, delle difficoltà, dei limiti, delle acquisizioni, della sofferenza e della Gioia che sono giunte in superficie solo dopo un reale sperimentare insieme.
Hermes, operaio fondatore del Centro e del Gruppo Sperimentale di Pedagogia Evolutiva Sei Altrove, si è rivelato strumento, testimone e scriba di queste concrete esperienze, attraverso cui questo messaggio è divenuto, simile alle fasi alchimiche di Nigredo, Albedo e Rubedo, la biografia che avete tra le mani.

(Prefazione di Michele Proclamato)

 

ALTROVE ALLA FESTA DI PRIMAVERA DELLA LIBERA SCUOLA “IL GERMOGLIO”

DOMENICA 6 MAGGIO

dalle ore 10 alle 18

saremo presenti con un nostro stand alla FESTA DI PRIMAVERA organizzata dalla Libera Scuola ad orientamento steineriano “Il Germoglio”, dove presenteremo le attività e le creazioni del Centro di Pedagogia Evolutiva “Sei Altrove”.

Il programma della giornata prevede:

  • teatrino delle maestre
  • laboratorio di aquiloni
  • laboratorio di corone primaverili
  • laboratorio di coroncine in feltro
  • laboratorio di giardinaggio
  • musica a percussione

e inoltre….

  • mercatino con maestri artigiani
  • buffet dolce e salato con cibi biologici preparati dalle mamme e dai papà

La Festa si terrà nel parco della scuola, in via Cucca, 14 a Montegaldella (Vi).

PER INFORMAZIONI:
Tel. 347.7159717 (Fabio) – email: segreteria@liberascuola.it

Di seguito la locandina completa dell’evento:

I MISTERI DELL’ARCHITETTURA SACRA DI PADOVA: TOUR E SEMINARIO CON MICHELE PROCLAMATO

Il Centro di Pedagogia Evolutiva “Sei Altrove”
è lieto di presentarvi:

“I misteri dell’Architettura Sacra di Padova”
“Storia dell’Architettura Sottile”
– Tour guidato e seminario con Michele Proclamato –


ITINERARIO DEL TOUR:

  • Prato della valle – Basilica di Santa Giustina – Basilica di Sant’Antonio
  • Passeggiata fino a Caffè Pedrocchi

Pausa pranzo ore 13:00 circa

  • Piazza dei Signori – Torre dell’orologio
  • Palazzo della Ragione (biglietto di ingresso: 6 euro; 4 euro per i residenti)

Per informazioni su costi e prenotazioni:
info@seialtrove.it – 049.9903934 – 335.7559061

 

COSTELLAZIONI IN CIELO E IN TERRA

&

in collaborazione con l’Associazione

PRESENTANO:

Costellazioni in Cielo e in Terra

Sabato 24 Febbraio sera, Domenica 25 Febbraio

Luvigliano di Torreglia (PD)

Una straordinaria notte sotto le stelle, ad osservare come gli astri si muovono, in un rito antico come il mondo dove l’uomo alza la testa al cielo e si perde nell’Infinito.

E poi a terra, a lavorare con le Costellazioni Familiari per sciogliere quelle dinamiche ereditate dalla linea genetica che appesantiscono e rendono difficile la vita.

Le fredde e lunghe notti invernali sono il momento ideale per volgere l’attenzione al cielo stellato, stabilendo un contatto con il cosmo infinito e riportandolo poi dentro di noi come qualcosa a cui siamo profondamente connessi.
La volta celeste appare inizialmente in tutto il suo fascino, elegantemente illuminata di luci tra le quali fatichiamo ad orientarci e che pure così sono piene di poesia e di grandezza. Poi a poco a poco diventiamo familiari con alcune di esse, cominciamo a distinguerle, ne conosciamo la personalità, la storia, la magia. È così che ne diventiamo amici, acquistiamo affinità con esse. Individuiamo le costellazioni, riconosciamo i pianeti nel loro vagare, ci lasciamo ammaliare dalla luna.

 

Guardare verso l’alto è un gesto antico come il mondo, ed è sempre stato compiuto per cercare ispirazione, per guardare oltre la realtà spicciola di tutti i giorni. Questo perché ci aiuta a sentirci connessi con ciò che ci circonda, ad andare al di là del nostro piccolo corpo.

Non a caso l’osservazione stellare ispira astronomia ed astrologia, cioè studio degli astri prima e poi del riflesso che essi hanno su di noi. Il cielo presente al momento della nascita di ogni individuo è qualcosa di unico ed irripetibile e ne riflette le caratteristiche di partenza e le dominanti della vita in una corrispondenza che i saggi sapevano leggere con maestria. Essi sapevano leggere il “corpo celeste” di quell’individuo.

Dedicheremo dunque la notte, a partire dal pomeriggio precedente fino alla mattina successiva, all’osservazione stellare, compiuta in momenti diversi dal tramonto all’alba, per rilevare i movimenti dei pianeti e delle costellazioni. Lo faremo in modo meditativo, rispettoso, diretto a sperimentare realmente la nostra connessione con il cosmo.

La mattina, dopo il meritato riposo, ci dedicheremo a ricostruire, attraverso la data, l’ora ed luogo di nascita, per ognuno dei ragazzi il cielo natale, cioè la posizione degli oggetti celesti, assolutamente irripetibile, al momento della nascita.

Successivamente lavoreremo con le Costellazioni Familiari per portare alla luce le dinamiche del Campo Familiare del giovane e vedere così in cosa egli è irretito, dove è bloccato, e dove sta magari seguendo la vita di un suo predecessore.
I giovani sono molto sensibili a questi campi di forza che giungono dalla linea genetica, e spesso ne vengono confusi e spostati dal loro percorso evolutivo.
Sciogliere questi legami significa quindi ridare al giovane la propria libertà e leggerezza, cosicché egli possa riprendere la sua autentica strada.


Per partecipare

Il progetto è dedicato ai giovani, con età compresa tra i 13 e i 25 anni. Per età diverse è meglio un contatto diretto con gli organizzatori per valutare l’idoneità. Durante la giornata i ragazzi saranno seguiti personalmente da noi e dai responsabili di Spazio Giovani – Ricerche di Vita. Le esperienze che proporremo sono semplici e adatte a tutti. Non servono attrezzature particolari. 

In caso di maltempo non sarà possibile vedere il cielo stellato, ma comunque avremo altre attività legate alle costellazioni, e rimane confermato il programma di domenica con le Costellazioni Familiari.

L’attività si svolgerà nel nostro Centro, in via della Busa, 12 a Luvigliano di Torreglia (Pd). Sabato si inizia alle 17.00 e si terminerà domenica intorno alle 14.00 dopo il pranzo assieme. Il costo è di 40 euro (+ 10 euro di tessera associativa 2018 dell’Associazione Sei Altrove) che va a coprire le spese per il cibo e alcuni materiali. Gli organizzatori della giornata operano tutti gratuitamente (nessuno è in ogni caso allontanato per mancanza di denaro).

Per maggiori informazioni potete scriverci a info@seialtrove.it o telefonare ai seguenti numeri: 049.9903934335.7559061.

PRESENTAZIONI AL CIRCOLO IGHINA

Centro di Pedagogia Evolutiva
SEI ALTROVE

in collaborazione con il Circolo Culturale P. L. Ighina
VI COMUNICA CHE

Domenica 10 Dicembre 2017
alle ore 16.30

presso il Circolo Culturale P. L. Ighina in Vicolo Gramsci, 6 a Montegrotto Terme (Pd) si terrà la PRESENTAZIONE a cura di Hermes del SEMINARIO PRATICO-ESPERIENZIALE

LA STRUTTURA DELLA PERSONALITÀ

dedicato alla relazione tra noi e la paura, come naturale seguito dei precedenti seminari sull’EDUCASTRAZIONENella stessa serata, Hermes presenterà anche la Trilogia

SINTESI E FRAMMENTI DI PENSIERO VIVENTE

pubblicata da Sei Altrove Edizioni: Opera Trina fresca di stampa… dedicata allo Studio e al Lavoro pratico su di sé (vedi qui).


“Questa raccolta non si pone come scopo la trasmissione di una conoscenza o di un sapere, vani se non messi in pratica, ma in umiltà vuole essere una viva testimonianza che progredire ed evolvere è possibile. Vuole essere un cartello stradale, uno strumento, un’indicazione utile per quanti hanno già intrapreso questo cammino che all’inizio si rivela spesso irto di limitazioni e difficoltà. Ecco, direi che questa collana, per il ricercatore di Verità, può rivelarsi uno strumento, un Ordine di aiuto, una possibilità concreta”.

(dall’Introduzione)


INGRESSO LIBERO E GRATUITO

Vi attendiamo numerosi

PER INFORMAZIONI:
info@seialtrove.it – 049.9903934
info@ighina.it – 338.7963968

COSTELLAZIONI ARCHETIPALI: LE DIRETTIVE DELL’ANIMA – CORSO AVANZATO CON HERMES E GIACOMO BO

Centro di Pedagogia Evolutiva

Sei Altrove

Presentano:

CORSO AVANZATO DI COSTELLAZIONI FAMILIARI
CONDOTTO DA HERMES & GIACOMO BO

SABATO 16 & DOMENICA 17 DICEMBRE
dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

“Verrà un giorno che l’uomo si sveglierà dall’oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo. L’uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo”

Giordano Bruno

Esistono ‘contenitori’ nei quali sono racchiuse e memorizzate le esperienze di ogni singolo individuo.
Questi contenitori di memoria vengono definiti dai mistici ‘registri akashici’, dalla scienza ‘campi’ e dagli spiritualisti ‘mente universale’. Quale appellativo si dia loro poco importa, quello che è certo è che tutti noi siamo immersi in questi campi, i quali registrano simultaneamente ogni nostra esperienza di vita, regolando, coscienti o meno, le nostre passate e attuali esistenze.
In ogni vita cerchiamo di sperimentare quanto lasciato irrisolto nelle vite precedenti e lo facciamo, con precisi compiti, dietro precise Direttive.
Queste Direttive sono ‘ordini’ inconsci ai quali non possiamo sottrarci proprio perché ne siamo inconsapevoli. L’anima le segue e le realizza nella vita, con conseguenze spesso disastrose e dolorose, perché nella maggior parte dei casi queste direttive giungono da lontano, dalla storia della nostra linea genetica, dalle incarnazioni precedenti di quest’anima e, di passaggio in passaggio, esse chiedono di essere realizzate, compiute.
Prendere contatto con le proprie direttive, riconoscerle e accettarle invece che eluderle, ci permette di orientarci verso lo scopo che abbiamo scelto in questa vita.
In questo corso cercheremo di prendere contatto con le direttive che la nostra anima ha scelto di sperimentare e superare in questa esperienza di vita.
Le direttive sono ordini inconsci che oltre a manifestarsi come nostre impossibilità, racchiudono il nostro innato potere di Essere. Se riusciamo a scioglierle, l’Essere si libera da questi vincoli e si esprime pienamente.



Attraverso questa metodologia avremo modo di aprirci ad un ‘sentire’ interiore, per percepire i movimenti profondi della nostra anima che rispondono a queste Direttive. Cercheremo di portare alla luce le principali Direttive che si trovano nella maggior parte delle persone, e daremo spazio anche al lavoro individuale per cogliere quelle specifiche individuali.
Questo lavoro avverrà sia attraverso costellazioni individuali sia con costellazioni di gruppo, che rappresenteranno il lavoro più profondo, perché il gruppo è sempre lo specchio di ognuno di noi e riflette ciò che da soli non siamo in grado di vedere e di cogliere.
Sarà un lavoro impegnativo, ma di grande effetto perché darà maggiore chiarezza e libertà per se stessi e per la propria vita.



Informazioni Tecniche generali

Il corso dura 2 giorni, da sabato 16 Dicembre a domenica 17 Dicembre e va frequentato integralmente per poter acquisire i benefici e i risultati descritti.
Si terrà presso l’Associazione SEI ALTROVE, nel comune di Torreglia (PD). Informazioni più dettagliate verranno date al momento dell’iscrizione.
Per coloro che vengono da lontano possiamo fornire in amicizia un elenco di B&B e hotels dove pernottare ed avere i pasti. Chiedere informazioni al momento dell’iscrizione.

Il corso è aperto a tutti, sia a coloro che già conoscono le Costellazioni Familiari, sia a chi si avvicina per la prima volta; l’unico requisito è un desiderio sincero di lavorare su se stessi e di mettersi in gioco.
Il corso è una pratica di crescita e di miglioramento personale e non una terapia medica o psicologica. Ognuno si assume la responsabilità del proprio lavoro.


ISCRIZIONE:

L’iscrizione va confermata entro e non oltre Mercoledì 13 Dicembre scrivendo un’email a info@seialtrove.it o telefonando al nr. fisso 049.9903934.
Il numero di posti è limitato, per cui si consiglia di iscriversi in anticipo.


Chi conduce il corso:

Hermes (pseudonimo di Gennaro Piccolo), è da oltre vent’anni Ricercatore indipendente di Alchimia applicata ed Ermetismo, Simbologo, Tarologo e Radiestesista, con molti anni di esperienza come Guida del Centro di Pedagogia Evolutiva “Sei Altrove” e come guida in Costellazioni Essenziali, Spirituali ed Archetipali. Facilitatore nella pratica di Teosintesi, disciplina yatromantica e strumento di sintesi volto al Benessere psico-fisico e alla conoscenza del funzionamento della Natura Umana. Scrittore, yatromante, pedagogo, grazie all’esperienza sviluppata dall’incontro tra gli antichi insegnamenti della Tradizione e le moderne teorie psicologiche, si è specializzato nel processo specifico e funzionale delle numerose manifestazioni dell’Essere, ricordando validi strumenti di auto osservazione pratici ed essenziali che, tramite la pratica e una costante indagine del momento Reale, si orientano all’esplorazione tecnica e sistemica della Vera Natura delle cose. È autore tra l’altro dei libri “Sulle Orme della Vita”, “Orma dopo Orma”, “Oltre il Tempo e lo Spazio”, “La Via della Rosa”, “Florilegio”, della collana di tredici tavole “Archetipi in Movimento” e della trilogia “Sintesi e Frammenti di pensiero vivente” (Sei Altrove Edizioni).
Direttore dell’Ente di Formazione Olistica “Sei Altrove”, è Operatore Olistico Trainer, con codice VE1627T-OP, iscritto nei registri S.I.A.F. , ai sensi della Legge n.4 del 2013.

TELEFONO: 049.9903934 – E-MAIL: info@seialtrove.it 

Il dr. Giacomo Bo, da oltre 20 anni esperto di salute naturale, psicologo e trainer di tecniche per lo sviluppo delle abilità umane, praticante ed insegnante di meditazione attraverso gli Intensivi di Illuminazione, autore dei libri: “Chi sono Io? L’Eterna Ricerca della Verità” (Jubal Edizioni), di “Salute Naturale” (Apogeo edizioni) e di “Insieme si diventa grandi” (Apogeo edizioni). Creatore del progetto “Ricerche di Vita”, svolge seminari in tutta Italia a contatto con centinaia di persone di ogni provenienza sociale ed età.
La sua formazione prosegue incessantemente attraverso la collaborazione con brillanti ricercatori internazionali, lo studio e la pratica, l’esperienza della sua vita.
Per quanto riguarda le Costellazioni Familiari, conduce da circa 11 anni corsi in tutta Italia e segue direttamente con Bert Hellinger la sua formazione.

TELEFONO: 0432.728071 – E-MAIL: ricerchedivita@hotmail.com
www.ricerchedivita.it


 

“ARKETIPI IN MOVIMENTO” – SEMINARIO CON MICHELE PROCLAMATO E HERMES

Negli ultimi incontri condivisi con l’amico e simbologo Michele Proclamato, abbiamo approfondito i vari aspetti della Legge dell’Ottava con le sue infinite applicazioni. Quale naturale seguito, in questo seminario viene proposta un’ulteriore indagine rivolta a questa arcaica Sapienza.
In questa occasione vedremo che l’esistente è governato da due leggi di carattere numerologico, quella ordinatrice del Sette per le cose materiali e quella del Tre per le realtà “spirituali”, cercando di svelare come queste due funzioni Universali trovano sintesi e origine in un unico ed infinito sistema: la legge del Nove. Questo Lavoro in modo semplice, grazie all’inedita collaborazione tra Michele e Hermes, offrirà un’ulteriore panoramica su queste leggi universali con lo scopo di creare ulteriori spunti di riflessione e comprensione sulle applicazioni di questa sacra Scienza, patrimonio ed eredità di ognuno di noi.

Vi aspettiamo numerosi



 

COSTELLAZIONI ARCHETIPALI: IL PROGETTO DELLA MIA VITA – SEMINARIO CON HERMES E GIACOMO BO

Centro di Pedagogia Evolutiva

Sei Altrove

Presentano:

CORSO AVANZATO DI COSTELLAZIONI FAMILIARI

 

SABATO 21 e DOMENICA 22 OTTOBRE 2017

dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

CORSO ACCREDITATO SIAF CON CODICE  PVI-007/307/17  (rilascia 24 ECP)

 

“Tutto quello che è accaduto, non l’hai mai visto arrivare.
Le cose più importanti della tua vita non te le aspettavi,
sono semplicemente accadute.
Quando cominci a riconoscerlo e ad accettarlo,
ti rilassi e vedi che la tua vita
si sta svolgendo all’interno di un’armonia più grande.”

(Mooji)

“Tu sai cosa desideri,
ma solo Dio sa cosa ti giova”

(S. Agostino)

Il Progetto della mia vita

Per ogni oggetto, per ogni cosa, per ogni forma di vita, vi è innanzitutto un progetto.
Il progetto in questione è all’inizio un’idea, una fase immateriale, che concretizzandosi diventa una cosa materiale, un oggetto che ha un senso. Per cui il senso di ogni cosa risiede nel corrispondere al suo progetto. Questo vale per ogni creazione, uomo compreso.
Entrare in contatto col nostro individuale Progetto equivale a dare un senso Reale alla nostra esistenza e a fare emergere la nostra intima Essenzialità.
Nello scorrere delle nostre vite, siamo costantemente in contatto con dinamiche esistenziali inerenti al nostro personale Progetto, il quale, consci o meno, determina in ogni ambito della vita il senso delle nostre molteplici esperienze.
Tuttavia siamo “per procura” gli eredi dei programmi biologici inconsci dei nostri genitori, schemi familiari che ci spingono a ripetere situazioni e dinamiche che di fatto regolano e determinano, spesso in modo negativo, la nostra esperienza di Vita. Siamo catturati da questi movimenti che limitano la nostra autenticità e a cui non riusciamo a dare una soddisfacente risposta.
In questo Lavoro, grazie al metodo fenomenologico delle costellazioni Archetipali, vedremo in che relazione siamo col nostro Progetto e dove siamo in questo momento della nostra vita. Cercheremo di prendere contatto con il senso che attualmente diamo alla nostra esistenza cercando di svelarne il Progetto Divino che soggiace nelle profondità essenziali di ognuno di noi.
Prendere contatto col nostro Progetto ci permette di allinearci al flusso dell’esistenza per trovare il giusto senso al nostro percorso di crescita, volto al risveglio della nostra Essenzialità.

Attraverso questa metodologia avremo modo di aprire un ‘sentire’ interiore, per percepire i movimenti profondi della nostra anima, che risponde a questo Progetto di vita.
Faremo delle Costellazioni individuali per vedere aspetti personali di vita che non funzionano, che ci rendono inquieti o insicuri, che ci fanno soffrire, e che ovviamente sono collegati al Progetto, e faremo Costellazioni di gruppo dove emergeranno le dinamiche più profonde, quelle che da soli non siamo in grado di cogliere ma che attraverso gli altri ci vengono mostrate chiaramente.
Cercheremo in sintesi di ‘far emergere’ il Progetto originale con cui siamo venuti in questa esistenza.
Sarà un lavoro impegnativo, ma di grande effetto, perché darà maggiore chiarezza e visione per se stessi e la propria vita.


Informazioni Tecniche generali

Il corso dura 2 giorni, da Sabato 21 Ottobre a Domenica 22 Ottobre e va frequentato integralmente per poter acquisire i benefici e i risultati descritti.
Si terrà presso l’Associazione SEI ALTROVE, nel comune di Torreglia (PD), in via della Busa, 12. Informazioni più dettagliate verranno date al momento dell’iscrizione.
Per coloro che vengono da lontano possiamo fornire in amicizia un elenco di B&B e hotels dove pernottare ed avere i pasti. Chiedere informazioni al momento dell’iscrizione.
Il corso è aperto a tutti, sia a coloro che già conoscono le Costellazioni Familiari, sia a chi vi si avvicina per la prima volta; l’unico requisito è un desiderio sincero di lavorare su se stessi e di mettersi in gioco.
Il corso è una pratica di crescita e di miglioramento personale e non una terapia medica o psicologica. Ognuno si assume la responsabilità del proprio lavoro.


Iscrizione:

L’iscrizione va confermata entro e non oltre Mercoledì 18 Ottobre compilando il modulo di iscrizione che trovate in allegato e inviandocelo via e-mail. A quel punto riceverete la nostra definitiva conferma.
Il numero di posti è limitato, per cui si consiglia di iscriversi in anticipo.

Il corso sarà condotto da Hermes e Giacomo Bo

Hermes (pseudonimo di Gennaro Piccolo), è da oltre vent’anni Ricercatore indipendente di Alchimia applicata ed Ermetismo, Simbologo, Tarologo e Radiestesista, con molti anni di esperienza come Guida del Centro di Pedagogia Evolutiva “Sei Altrove” e come guida in Costellazioni Essenziali, Spirituali ed Archetipali. Facilitatore nella pratica di Teosintesi, disciplina yatromantica e strumento di sintesi volto al Benessere psico-fisico e alla conoscenza del funzionamento della Natura Umana. Scrittore, yatromante, pedagogo, grazie all’esperienza sviluppata dall’incontro tra gli antichi insegnamenti della Tradizione e le moderne teorie psicologiche, si è specializzato nel processo specifico e funzionale delle numerose manifestazioni dell’Essere, ricordando validi strumenti di auto osservazione pratici ed essenziali che, tramite la pratica e una costante indagine del momento Reale, si orientano all’esplorazione tecnica e sistemica della Vera Natura delle cose. È autore tra l’altro dei libri “Sulle Orme della Vita”, “Orma dopo Orma”, “Oltre il Tempo e lo Spazio”, “La Via della Rosa”, “Florilegio”, della collana di tredici tavole “Archetipi in Movimento” e della trilogia “Sintesi e Frammenti di pensiero vivente” (Sei Altrove Edizioni).
Direttore dell’Ente di Formazione Olistica “Sei Altrove”, è Operatore Olistico Trainer, con codice VE1627T-OP, iscritto nei registri S.I.A.F. , ai sensi della Legge n.4 del 2013.

TELEFONO: 049.9903934 – E-MAIL: info@seialtrove.it 

Il dr. Giacomo Bo, da oltre 20 anni esperto di salute naturale, psicologo e trainer di tecniche per lo sviluppo delle abilità umane, praticante ed insegnante di meditazione attraverso gli Intensivi di Illuminazione, autore dei libri: “Chi sono Io? L’Eterna Ricerca della Verità” (Jubal Edizioni), di “Salute Naturale” (Apogeo edizioni) e di “Insieme si diventa grandi” (Apogeo edizioni). Creatore del progetto “Ricerche di Vita”, svolge seminari in tutta Italia a contatto con centinaia di persone di ogni provenienza sociale ed età.
La sua formazione prosegue incessantemente attraverso la collaborazione con brillanti ricercatori internazionali, lo studio e la pratica, l’esperienza della sua vita.
Per quanto riguarda le Costellazioni Familiari, conduce da circa 11 anni corsi in tutta Italia e segue direttamente con Bert Hellinger la sua formazione.

TELEFONO: 0432.728071 – E-MAIL: ricerchedivita@hotmail.com
www.ricerchedivita.it

EDUC-ASTRAZIONE: SE LA CONOSCI LA TRASFORMI – CORSO AVANZATO

Centro Sperimentale di Pedagogia Evolutiva

Sei Altrove

PRESENTA

EDUC-ASTRAZIONE

SE LA CONOSCI LA TRASFORMI

Una guida pratica per ritornare all’Essenza

SECONDA SESSIONE:
CORSO AVANZATO

Seminario condotto da Hermes

Domenica 24 Settembre 2017, ore 9.30 – 13.00, 15.00 – 18.00
Circolo Culturale P. L. Ighina – V.lo Gramsci, 6 – Montegrotto Terme (Pd)

Al momento della nascita un bambino è tutto Essenza, è un Essere puro. La sua Essenza, tuttavia, non può essere paragonata a quella di un adulto sviluppato o realizzato, perché ancora indifferenziata e confusa. Nello stato iniziale della nostra vita non comunichiamo con le parole, non abbiamo denti per masticare e non sappiamo camminare, dipendiamo totalmente dagli altri per muoverci, per essere nutriti e protetti e nonostante questo siamo… … gioiosi e felici.
In questi primi anni siamo innocenti, autentici, spontanei e capaci di essere sinceri con noi stessi e con gli altri in qualsiasi momento. Ci sentiamo così come ci sentiamo, senza rimorsi, colpe o vergogne. In tutte le culture, ogni lattante viene al mondo risuonando di questa Gioia, di quell’Amore e di quella libertà che siamo in Essenza, e questa risonanza è il nostro marchio di fabbrica. Per natura noi siamo Essenza.
Ma allora… Che cosa ci succede crescendo? Com’è possibile che da adulti perdiamo questa essenzialità lasciando il posto ad un mondo fatto di separazione e sofferenza?

 

La società e la cultura in cui nasciamo hanno un effetto potente su di noi: in primo luogo c’è la famiglia di origine, che ci assegna tramite l’istruzione un’identità, una classe sociale, una nazionalità e una religione. Questo processo di crescita, comune a tutti, nei primi sette anni di vita ci conforma quasi totalmente alla realtà familiare e all’ambiente in cui viviamo creando un sostanziale divario con l’Essenza che in origine siamo. Col passare degli anni, se questo divario si rivela eccessivo, perdiamo l’autenticità e la spontaneità e non saremo in grado più di essere sinceri con noi stessi e con gli altri. In questo processo siamo sottoposti ad una costante educ-astrazione familiare ed ambientale, creando un’identità che andrà a sovrapporsi alla nostra natura originaria (la nostra Essenza) la quale interpreterà dei ruoli sempre più marginali che non rispecchiano più l’essenziale purezza che siamo veramente.

Questa nuova identità, ciò che definiamo personalità, è il risultato delle interazioni con l’ambiente in cui si cresce e si vive, e specialmente del rapporto che si instaura coi genitori. Questi ultimi generalmente, nel crescere ed istruire il bambino, si identificano con la propria personalità e non con la propria Essenza, per cui non riconoscono né incoraggiano lo sviluppo dell’Essenza nel figlio. Dopo alcuni anni, quindi, la personalità si sostituisce all’Essenza per mezzo di una serie di identificazioni: il bambino assimila tutto quanto è presente nel nucleo familiare e di norma si identifica per adattamento con uno dei due genitori, con le esperienze che vive, e con una notevole quantità di idee preconcette su se stesso e sul mondo in cui vive (morale ed etica). Durante la crescita, tali identificazioni si consolidano e si strutturano, finché il bambino – e più tardi l’adulto – si convince di essere semplicemente tutto l’accumulo di queste informazioni: ciò che definiamo il carattere e la personalità esteriore. L’Essenza tuttavia non sparisce, anche se ignorata, non riconosciuta e persino rifiutata e danneggiata in molti modi, ma attende velandosi proprio sotto la personalità.

Ognuno di noi, consapevole o meno, quando è arrivato in questo mondo è stato cresciuto, istruito e strutturato in conformità a questa EDUC-ASTRAZIONE, creandosi, per ignoranza e per difesa, un mondo virtuale e astratto che ha ben poco di Reale.

In questo Lavoro il Centro di Pedagogia Evolutiva Sei Altrove si propone di percorrere queste tappe di crescita sperimentate da ognuno di noi per fornire agli allievi partecipanti un utile strumento di diagnosi conoscitiva che, tramite un’indagine approfondita delle funzioni e della struttura subcosciente umana (che si forma nei primi 5 anni di vita), permette di svelare e fare chiarezza su tutte quelle dinamiche meccaniche e ripetitive normalmente poco conosciute che condizionano, regolano e guidano le nostre vite. Conoscere se stessi e come funzioniamo davvero ci permette di avere padronanza sulla nostra energia vitale ed è quindi una possibilità concreta di prendere in mano la nostra Vita e di decidere come viverla in Libertà, nella Gioia e nell’Abbondanza.
Questa occasione di incontro vuole essere uno spiraglio di Luce per tutti coloro che sono pronti a ri-conoscersi per assumersi la responsabilità della propria vita e per vivere, nel bene e nel male, nel mondo Reale.
Vi aspettiamo

Hermes e il Gruppo Altrove


Per informazioni e prenotazione:
Tel. 335/7559061 (Hermes) – 338/7963968 (Circolo Ighina)
Email: info@seialtrove.itinfo@ighina.it

È previsto un numero massimo di 20 partecipanti. Vi consigliamo di iscrivervi in anticipo in quanto i posti andranno facilmente esauriti.

SPAZIO GIOVANI: CERCARE L’ESSENZA

Centro di Pedagogia Evolutiva

Sei Altrove

e

(www.ricerchedivita.it)

PRESENTANO

CERCARE L’ESSENZA

Domenica 10 Settembre 2017

La ricerca dell’Essenziale è ciò che da sempre attrae l’uomo che in ogni epoca storica ha visto la futilità del mondo materiale, del ‘rumore’ intorno, e si è rivolto a se stesso, alla natura, al cosmo, al silenzio, alla ricerca di ciò che è appunto essenziale, ciò che mostra la verità e la realtà così come sono veramente.
I giovani sono particolarmente sensibili all’Essenza. La riconoscono facilmente e ne sono attratti. Sono di loro natura più vicini, amano andare al ‘cuore’ delle cose, avere una relazione più diretta con se stessi, gli altri e la vita che li circonda ed è nostro compito aiutarli a tenere vivo tutto ciò.
In questa giornata dedicata a loro cercheremo l’Essenza in modo molto particolare: cominceremo dalla natura, estraendo l’olio essenziale di alloro partendo dalla raccolta delle foglie e usando poi un alambicco artigianale che goccia dopo goccia ci mostrerà la meraviglia di questo antico e affascinante processo.

Prepareremo insieme il pranzo e dedicheremo il pomeriggio alla ricerca dell’Essenza dentro ognuno di noi. Lo faremo con la meditazione e con esercizi di relazione profonda, e concluderemo la sera esprimendoci e divertendoci con musica e danze spontanee.
Sarà una giornata ricca di esperienze particolari dove avremo anche modo di conoscere i giovani dell’Associazione SEI ALTROVE che da tempo stanno portando avanti un progetto di vita insieme molto bello.
Esistono in questo mondo realtà poco visibili ma straordinarie, progetti che offrono realmente un’altra possibilità di vita fondata su valori reali e che nutrono la nostra parte più profonda. Con questo spirito vi invitiamo a partecipare a questa giornata che ci auguriamo possa essere per tutti un’esperienza unica nel suo genere.

PER PARTECIPARE

Il progetto è dedicato ai giovani, con età compresa tra i 13 e i 25 anni. Per età diverse è meglio un contatto diretto con gli organizzatori per valutare l’idoneità. Durante la giornata i ragazzi saranno seguiti personalmente dai responsabili del Centro di Pedagogia Evolutiva SEI ALTROVE e dell’Associazione Ricerche di Vita.
Le esperienze che proporremo sono semplici e adatte a tutti. Non servono attrezzature particolari. Informazioni più dettagliate su cosa portare verranno date successivamente.

L’esperienza si terrà nella nostra sede, in via della Busa, 12 a Luvigliano di Torreglia (Pd) [vedi mappa]. L’inizio è alle 9.30 e si terminerà intorno alle 18.00.
Per chi ha una tenda c’è la possibilità di arrivare sabato pomeriggio/sera e di dormire nel bosco intorno alla casa.
Il costo è di 20 euro che va a coprire le spese per il cibo, alcuni materiali e la tessera annuale dell’Associazione SEI ALTROVE. Gli organizzatori della giornata operano tutti gratuitamente.
Per maggiori informazioni, potete chiamare lo 049.9903934 o scrivere a info@seialtrove.it.